Favole e racconti popolari ungheresi

 
Favole e racconti popolari ungheresi
Autore: Giacomo Scotti
Collana: Passage 169
Categoria: Est Europa/favole/folclore
Pagine: 252
ISBN: 978-88-497-1198-1
Data di pubblicazione: novembre 2019
€ 17,00


Grande narratore del folclore popolare e di racconti tramandati di generazione in generazione, con questo volume Giacomo Scotti porta il lettore in Ungheria. Lo fa a modo suo, lasciando scoprire un paese magico, popolato da creature fantastiche e teste coronate. Sì, perché re e regine, principi e principesse, e in generale personaggi di sangue blu, sono fra i principali protagonisti della favolistica ungherese.

Molti di questi racconti cominciano con la formula “Al di là di sette montagne e di sette mari...”, e non è un caso: gli ungheresi, infatti, sono uno dei pochissimi popoli europei il cui paese è privo di montagne, adagiato nell’immensa pianura pannonica, e non confina con alcun mare, così che il mare può solo essere sognato. Qui come altrove il folclore popolare è elemento distintivo e universale allo stesso tempo, ed ecco allora che questi racconti affascinano per il loro essere “stranieri” e per il raccontare un mondo lontano, ma al contempo assorbono e reinterpretano echi della favolistica di altri paesi. L’Ungheria, così, è un po’ più vicina e ancora più magica.

 

 

GIACOMO SCOTTI, originario di Napoli e spostatosi in Istria nel 1947, vagabondo dal 1980 fra il paese natale e i Balcani, ha pubblicato in Italia e nell’ex Jugoslavia una ventina di opere che riguardano il mondo dell’infanzia e della favolistica, tra cui: La Grotta del Vento (2007, con prefazione di Erri De Luca), I furbi e gli sciocchi (2007), Dalla terra al cielo, favole e leggende (2011). Favole scelte da varie opere di Scotti sono state raccolte in cinque volumi antologici destinati alle scuole in diversi paesi balcanici. Per Besa l’autore ha già pubblicato Tornano fate e streghe. Nuove favole e leggende dell’Istria (2015), i due volumi di Favole e leggende dai Balcani (2017), Favole e leggende dall’est Adriatico, Gli animali parlanti. Favole di autori serbi in versi e in prosa (entrambi del 2018) e Un frate con li turchi (2019).

 

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 32 visitatori online
  
home search