Racconti italiani

 
Racconti italiani
Autore: Julio Monteiro Martins
Collana: Lune Nuove 59
Categoria: letteratura migrante
Pagine: 168
ISBN 88-497-0029-6
€ 13,00


Julio Monteiro Martins, che annovera una vasta bibliografia in lingua portoghese, presenta ventinove racconti brevi, scritti direttamente in italiano, che integrano l'attuale avanguardia della letteratura interculturale o "d'ibridazione", che in paesi come Francia e Inghilterra costituisce ormai da tempo una tra le correnti letterarie dominanti con nomi come Rushdie, Ishiguro o Ben Jelloun. La fusione di due differenti visioni-del-mondo svela di questi universi angoli e prospettive insospettate, che arrivano a rivelare tendenze della contemporaneità celate dal pesante paravento della vita quotidiana. 
Lo scenario dei racconti di Monteiro Martins abbraccia tutto un millennio, dal periodo dei conquistadores - attraverso la cronaca di un giorno cruciale nella vita di Magellano, quello della fuga in Spagna del racconto "Un mare così ampio" - ad un futuro immaginario in cui il "Dottor Pangloss", tornato alla vita, cerca di convincere il giovane discepolo che la navigazione virtuale tramite protesi cerebrale è "il migliore dei mondi possibili". Tra passato e futuro, scorrono anche la Camorra, il lupo guará, clonazioni fallite, immigranti marocchini, miss "Maglietta Bagnata", un Centro di Accoglienza di Torino, una bionda coreana, un leone da circo e due insoliti angeli custodi. 
Racconti italiani offre un'immagine sorprendente dell'Italia attuale perché carnevalizzata da uno sguardo brasiliano e al contempo stranamente reale. 

Julio Monteiro Martins è nato a Niterói, in Brasile, nel 1955. "Fellow in Writing" presso l'Università del Iowa, negli Stati Uniti, ha insegnato Scrittura Creativa negli USA, in Brasile, Portogallo e Italia. È stato uno dei fondatori del Partito Verde brasiliano e del movimento ambientalista "Os Verdes". È stato anche avvocato dei diritti umani a Rio de Janeiro. Nel suo paese d'origine ha pubblicato nove libri tra raccolte di racconti, romanzi e saggi, tra cui Torpalium, Sabe quem dançou?, A oeste de nada e O espaço imaginário. In Italia ha pubblicato Il percorso dell'idea (petits poèmes en prose, 1998) ed è stato l'ideatore dell'evento "Scrivere Oltre le Mura". Attualmente vive tra il Brasile e la Toscana dove, oltre a insegnare Lingua Portoghese e Letteratura Brasiliana all'Università Degli Studi di Pisa, dirige e insegna nel Laboratório di Narrativa, che è parte del Master della Scuola Sagarana, a Lucca.






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 30 visitatori online
  
home search