La tarantola spagnola

 
La tarantola spagnola
Autore: Pilar León Sanz
Collana: Verbamundi 73
Categoria: saggistica / antropologia / tarantismo
Pagine: 228
ISBN 978-88-497-0577-5
€ 15,00


Più si approfondisce la storia del tarantismo, più è chiara la necessità di superare il domicilio endemico, il Sud Italia e il Salento in particolare, per approdare sulle rotte mediterranee.
Su questa scia è nato il desiderio e la convinzione di condurre la Biblioteca degli studi in un territorio assai poco conosciuto, animato da quei medici che, in terra di Spagna nel XVIII secolo, s’interrogavano sulla terapia dei suoni e del ballo di fronte agli uomini morsicati dal ragno.
Questo volume presenta un notevole corpus di fonti storiche inedite o poco conosciute per il pubblico italiano. Nella speranza che il percorso della tarantola possa continuare nella rete mediterranea, per poi tornare all’endemica terra del rimorso, più arricchita e consapevole.

Pilar León Sanz
svolge attività di ricerca sulla medicina del XVIII secolo, sulla storia delle professioni sanitarie e sull’origine e lo sviluppo dell’etica medica. Da alcuni anni, studia la musicoterapia nella Spagna del XVIII secolo, tema sul quale ha pubblicato: Musicoterapia y observación clínica en la España del siglo XVIII: el tarantismo (Nassarre 1997; XIII: 69-122); Teoría de la acción terapéutica de la música en la medicina del siglo XVIII (Nassarre 1993; IX: 79-117); Literatura médica española sobre musicoterapia en el siglo XVIII (Nassarre 1991; VII: 73-155); Medical Theories of Tarantism in Eighteenth-Century Spain (London, 2000: 273-292). Altre sue pubblicazioni sono: Vicente Ferrer Gorraiz Beaumont y Montesa (1718-1792), un polemista navarro de la Ilustración (con D. Barettino Coloma, 2007); Professional Responsibility and the Welfare System in Spain at the Turn of the 19th Century (2007).







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 92 visitatori online
  
home search