I misteri di Villa Pina

 
I misteri di Villa Pina
Autore: Piero Grima
Collana: Comete 11
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 208
ISBN 978-88-497-0664-2
€ 16,00


La vicenda ha inizio con la macabra e misteriosa uccisione di una capretta che fa compagnia a “Lampo d'agosto”, un purosangue saltatore ospite delle scuderie di “Villa Pina”, un moderno e confortevole agriturismo gestito dai fratelli Bardi. Da qui si susseguono innumerevoli intrighi e tortuose trame, che culminano con l'omicidio di Carola Monteverde, facoltosa ed eccentrica moglie di un diplomatico svizzero, appassionata e abile amazzone, di recente trasferitasi da Lucerna per discutibili e improbabili motivi “climatici”. Il commissario Santoro e l'ispettore Lo Palco si trovano, così, davanti a un complicato caso che, ancora una volta, non senza innumerevoli di coltà, riescono a risolvere in pochi giorni. Fa da sfondo, come in tutti i romanzi di Grima, il sonnecchiante Salento con la sua cultura, la sua storia e le sue gustose ricette popolari.

Piero Grima è nato a Bari ma vive e lavora a Lecce e nel Salento ha ambientato le inchieste del commissario Santoro. Dopo un primo periodo di opere letterarie introspettive e certamente molto “sofferte”, Grima, obbedendo a un'antica passione, si dedica al romanzo poliziesco guidando tra dedali intricati e avventurose vicende l'ineffabile commissario Santoro e il suo fido ispettore Lo Palco. Ha pubblicato: La strada degli alberi, L'uomo che rubava la luna, Il caffè delle rose, Orme, Kalem, Occhi di cenere, Quando sorge la luna d'agosto, I sogni dell'alba, Chi ha ucciso Maddalena?, Rosso scarlatto, Tingo Maria, Nudo al caffè, Sapori e delitto, Appuntamento con l'assassino.







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 19 visitatori online
  
home search