Malepilu

 
Malepilu
Autore: Annamaria Gustapane
Collana: Nadir 111
Categoria: Letteratura italiana/romanzo
Pagine: 132
ISBN: 978-88-497-0434-1
Data di pubblicazione: settembre 2019
€ 14,00


Salento, primi anni Settanta. L’adolescente Francesca ha avuto in dono dalla sorte una criniera riccioluta e d’un rosso vivo, che non passa certo inosservata. Tutti la chiamano Malepilu, il colore dei suoi capelli è di per sé una condanna a causa dei pregiudizi diffusi. A questo si aggiunge il carattere ribelle della ragazza, che rifiuta le imposizioni e le regole a cui la famiglia e l’ambiente del tempo le impongono di sottostare. Attraverso la sua voce e il suo racconto in prima persona, emerge l'affresco di una società arroccata nell'arroganza di ritenersi la "razza padrona" e di avere il privilegio di poter oltrepassare impunemente qualsiasi limite.

 

ANNAMARIA GUSTAPANE (Lecce, 28 maggio 1953). Mi interesso di molte cose: teatro, cinema, politica; leggo, dipingo e scrivo, nulla di preciso. Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose, alcune le ho perfino portate a termine: tre romanzi, due raccolte di fiabe, alcune sceneggiature e molti pessimi dipinti.

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 21 visitatori online
  
home search