Un refolo di vento

 
Un refolo di vento
Autore: Salvatore Stefanoni
Collana: Lune Nuove 102
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 324
ISBN 88-497-0225-6
€ 15,00


In un paese assolato piombano nottetempo quattro loschi individui per “chiudere i conti con l’intero paese” con la complicità del molle sindaco locale incapace di resistere alla minacciosa pressione di quei lanzi assetati di sangue che dichiarano di agire per incarico del potente e invisibile Senatore. 
Insediatasi nel palazzo di Diego Los Reyes, nobile e antico signorotto del luogo, la banda dei quattro tiene sotto controllo le vite dei cittadini con sofisticate apparecchiature di registrazione e con la connivenza di uomini e donne del posto, reclutati per strada se non in “bettole-bar” dove i protagonisti si abbandonano a baccanali cruenti e a pranzi rabelaisiani seminando malvagità e morte.
In pagine di rutilante violenza connotate da ardite invenzioni lessicali che pescano a man bassa in tutte le aree linguistiche, lo stile si piega alla sanguigna partecipazione dell’Autore che narra le vicende di gente comune, gli intrighi del potere politico e giudiziario, le storie personali degli interpreti, i sogni e gli incubi di un “universomondo” che ha perso la pace e dove le figure del disastro rappresentano gli stereotipi morali dell’italietta contemporanea.

Salvatore Stefanoni, salentino di nascita, è giornalista presso testate nazionali e traduttore dal francese. Un refolo di vento è il suo romanzo d'esordio.






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 47 visitatori online
  
home search