La materia del vivere

 
La materia del vivere
Autore: Giovanni Bonavia
Collana: Lune Nuove 91
Categoria: letteratura italiana
Pagine: 240
ISBN 88-497-0184-5
€ 14,00


Protagonista senza nome e senza età, l’io narrante di La materia del vivere è in un campo scuola dove, in attesa di partecipare a una gara di “vecchie glorie” dell’atletica, tra una sorsata e l’altra del suo amato gin, a cui più volte nel corso della narrazione eleverà eccelsi peana, e il chiacchiericcio con il guardiano del campo del tempo che fu, ricorda, sentenzia, riflette la sua vita anteriore. Lui è l’eroe, l’uomo che attende, senza ansia, di fare la sua gara, temprato dalla vita, uno della “genoria frontale e magonosa” che s’interroga sulla materia del vivere.
Sorta di Marlow conradiano cui fa difetto il racconto del mare, rumina, per quattro ore filate, in un monologo interiore incessante che mai cede o annoia con un linguaggio, un parlato vivo e carnale che affascina e seduce per ricchezza lessicale e fascinazione descrittiva. Questa parola insistente dipana il groviglio dei ricordi e disegna figure di uomini e donne che hanno segnato la vita del protagonista.

Giovanni Bonavia è nato a Racconigi (Cn) nel 1955. Dopo un breve periodo consacrato all’insegnamento, è stato condotto dai casi della vita a occuparsi di interpretazione simultanea. 
Oltre al suo Spampinùc ed altri arcangeli e ad alcuni cataloghi d’arte contemporanea, ha curato l’edizione italiana di alcune opere di letteratura portoghese e molte di letteratura neoellenica.






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 56 visitatori online
  
home search