Il misantropo

 
Il misantropo
Autore: Molière
Collana: Lune Nuove 41
Categoria: letteratura straniera / letteratura francese / teatro
Pagine: 104
ISBN 88-86730-78-0
€ 12,00


Il ritratto immortale di un uomo che per la sua intransigente rettitudine si rifiuta di venire a patti con i compromessi della vita e finisce per isolarsi dalla società e dalla vita reale. Chi è più coerente, Alceste che vuole abbandonare il mondo per la solitudine o Célimène che invece accetta, in virtù della sua giovinezza, di stare al gioco della vita? Molière non dà una risposta e forse per questo la conclusione dell'opera sembra rimanere sospesa a mezz'aria. 

Figura importantissima del teatro francese e di quello moderno, Molière (pseudonimo di Jean-Baptiste Poquelin, 1622-1673) esprime una grande sensibilità, soprattutto nel saper conquistare il pubblico. Il suo teatro trae spunto dalle farse popolari ancora legate ai modelli medioevali, dalle commedie latine, dagli autori spagnoli e dalla commedia dell'arte, e trasforma il tutto in opere originali. I protagonisti delle sue commedie, incisivi e comici, rappresentano i vizi e le storture morali degli uomini, ingigantiti fino ai limiti del grottesco e tanto più evidenti quanto più normale ed equilibrato è il comportamento degli altri personaggi.






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 64 visitatori online
  
home search