Un popolo in cammino

 
Un popolo in cammino
Autore: Patrizia Resta
Collana: Verbamundi 5
Categoria: saggistica / storia
Pagine: 124
ISBN 88-86730-08-X
€ 12,00


Dalla organizzazione tribale antica alla organizzazione in stato, questo libro ripercorre il complesso senso di appartenenza e identità etnica degli albanesi che emigrano in Italia nel XV secolo e di quelli che raggiungono oggi le spiagge del nostro Adriatico. Dalla struttura feudale a quella in bajrak, dalla multireligiosità all'ateismo, il popolo albanese ha sviluppato fra mille contraddizioni una forte identità etnonazionale basata sulla osservanza alle regole comuni tramandate dai kanun. I temi della cittadinanza e del riconoscimento dei diritti degli emigranti si intrecciano e mettono in luce l'incapacità dell'occidente di comprendere le culture dei "popoli in cammino". 

Patrizia Resta (1952) insegna Antropologia Sociale all'Università di Bari. Sul tema dell'identità e delle minoranze etniche ha pubblicato, oltre a numerosi articoli su riviste specializzate, due volumi: Identità a confronto. Un'ipotesi antropologica su norme, valori e modelli di comportamento nell'indagine sulla tarantinità (Taranto, 1990) e Parentela ed identità etnica, consanguineità e scambi matrimoniali in una comunità italo-albanese (Angeli, Milano, 1991).







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 101 visitatori online
  
home search