Enciclopedia di Smallville (vol. I)

 
Enciclopedia di Smallville (vol. I)
Autore: Stefano Cristante (a cura di)
Collana: Entropie 12
Categoria: saggistica / comunicazione
Pagine: 142
ISBN 978-88-497-0549-2
€ 12,00


Cosa succede in una città italiana con poco meno di 100mila abitanti durante una campagna elettorale? È in gioco il futuro della città e dei suoi cittadini. L’attivismo collettivo si fa simile a una vera e propria fibrillazione: sono al lavoro freneticamente non solo i candidati sindaci, ma i partiti, i gruppi di pressione, le minoranze attive, i gruppi imprenditoriali e di potere, i media locali.

A Lecce, nel 2007, si è votato per un nuovo sindaco dopo due mandati della popolare sindaca Adriana Poli Bortone, dirigente nazionale di Alleanza Nazionale. A fronteggiarsi per la poltrona di primo cittadino per il centrodestra l’ex vicesindaco della giunta Poli Bortone, Paolo Perrone, quarantenne imprenditore berlusconiano, e, per il centrosinistra, Antonio Rotundo, dirigente dei Democratici di sinistra ed ex deputato.

L’Osservatorio di Comunicazione Politica dell’Università del Salento ha studiato la lunga campagna elettorale non solo attraverso il tradizionale monitoraggio del comportamento dei media locali, ma anche attraverso le testimonianze dirette di giovani analisti che hanno lavorato nei comitati dei candidati sindaci. Ne emerge il profilo di una città che, pur riconfermando la propria vocazione di destra, sta cambiando in profondità e cerca di uscire dalla contraddizione tra uno sviluppo orientato al patrimonio artistico e al turismo e la persistenza di inefficienze e ritardi strutturali (trasporti, servizi, disoccupazione intellettuale).

La descrizione della campagna elettorale è il primo tassello di un progetto di ricerca pluriennale dell’Osservatorio dedicato a Lecce e intitolato Smallville: sociologia di una piccola città.

 

Stefano Cristante dirige l’Osservatorio di comunicazione politica dell’Università del Salento. Ha scritto, tra gli altri, Potere e comunicazione (Napoli, 1999), Azzardo e conflitto (Lecce, 2001), Media Philosophy (Napoli, 2005). Ha curato Violenza mediata. Il ruolo dell’informazione nel G8 di Genova (Roma, 2003) e L’onda anonima. Scritti sull’opinione pubblica (Roma, 2004). Per Besa ha curato (con P. Mele) Da Vendola a Prodi. I media nelle campagne elettorali 2005-2006.

 







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 115 visitatori online
  
home search