Il cielo di Ketrin

 
Il cielo di Ketrin
Autore: kujtim M. Hoxha
Collana: Comete 6
Categoria: letteratura migrante
Pagine: 264
ISBN 978-88-497-0626-0
€ 20,00


“Dice?” rise ancora e continuò la strada verso al giardino. Si fermò su una panchina lì vicino e dopo essersi seduto cominciò a grattare il numero segreto della carta telefonica. Senza aver fatto ancora la ricarica, lo schermo del cellulare diede il segnale di un messaggio. Premette i tasti e lesse: “Io ti aspetterò lì, seduta su quella panchina, ogni sera (tutta la vita) anche se tu non verrai…”
Aprì bene gli occhi, ma non vide nessun nome. Si concentrò di nuovo sulle lettere che scorrevano l’una dietro l’altra sullo schermo azzurro ricreando per l’ennesima volta la stessa frase. Ebbe l’impressione che quelle parole fossero state fissate per sempre nel cielo degli occhi di Ketrin, prima, tanto tempo prima dell’invenzione dei telefonini, ma egli non aveva saputo leggerle come avrebbe dovuto.

Kujtim Hoxha (1959) ha studiato all’Università di Shkodra. È scrittore, poeta e giornalista, nonché autore  di romanzi, drammi e raccolte poetiche sia nel suo paese che all’estero. Scrive in italiano e albanese.  Ha tradotto, curato e pubblicato in Italia le opere degli  autori dissidenti dell’ex regime del suo paese, come  Z. Morava e C. Rica.
Negli anni ’80 venne apprezzato e proclamato come uno dei giovani autori più promettenti dal grande scrittore Ismail Kadare. È vincitore del premio “Serembe” edizione 2008. Vive da tanti anni in Italia, a Cologno Monzese.







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 74 visitatori online
  
home search