Dialoghi metafisici

 
Dialoghi metafisici
Autore: Hedwig Conrad-Martius
Collana: Astrolabio 4
Categoria: saggistica / filosofia
Pagine: 224
ISBN 978-88-497-0343-0
€ 15,00


I Dialoghi metafisici di Hedwig Conrad-Martius si assidono nell'ambito delle ricerche filosofiche della prima metà del Novecento che vanno sotto il titolo di "fenomenologia". All'interno della stessa, l'Autrice, che nella sua vita intrattenne dei rapporti, oltre che con Husserl, anche con tutti gli allievi dello stesso, riuscì a ritagliarsi uno spazio tutto proprio e particolare di ricerca, conciliando la fenomenologia con gli esiti, allora all'avanguardia, di alcune scienze positive come la biologia e la fisica. Ciò che ne sortì fu una ricerca filosofica che allarga le tematiche fenomenologiche ben oltre le metodologie e i risultati raggiunti da Husserl, il Maestro, verso apporti teoretico-riflessivi (non ultimi quelli antropologici) che ancora oggi aspettano di essere valutati in tutta la loro ampiezza e importanza

Hedwig Conrad-Martius nasce a Berlino nel 1888. Dal 1916 inizia a collaborare con la rivista diretta da Husserl, lo «Jahrbuch für Phänomenologie und phänomenologische Forschung». Fino al 1934 è a Bergzabern, dove si dedica alla cura di un frutteto donatole dal marito, a varie conferenze e all’approfondimento dei suoi studi scientifici in biologia e fisica. Del 1934 è L’anima delle piante, diretta emanazione degli studi di questo periodo. Nel 1937 si trasferisce a Monaco dedicandosi all’approfondimento di tematiche scientifiche in rapporto all’indagine filosofica, da cui hanno origine i lavori di carattere filosofico-scientifico. Nel 1949 inizia a insegnare Filosofia della Natura presso l’Università di Monaco, ottenendo l’ordinariato nel 1951. Molte anche le sue opere di carattere metafisico e antropologico come i qui tradotti Dialoghi metafisici.







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 7 visitatori online
  
home search