Il ventriloquo

 
Il ventriloquo
Autore: Jean Luc-Nancy
Collana: Astrolabio 1
Categoria: saggistica / filosofia
Pagine: 96
ISBN 88-497-0365-1
€ 12,00


«Sofista e filosofo… probabilmente non finiremo mai con questo faccia a faccia inaugurale nel quale due personaggi insorgono l’uno contro l’altro in un assordante gioco di specchi».

«Il luogo dove si scivola sulla differenza e la somiglianza non è ‘niente’. L’antitesi è la stessa cosa dell’essere, l’essere altro del non-essere, l’altro essere».

«La dialettica è l’arte di trattenere il filosofo nel chiaro-scuro, per intrattenere il suo desiderio e il desiderio della filosofia».

Prendendo come pretesto il Sofista di Platone, con un procedere che senza dubbio si inserisce a pieno titolo nell’ambito della proposta «decostruttiva», Jean-Luc Nancy abbozza e preannuncia temi e concetti che si ritroveranno successivamente nei testi fondamentali del suo pensiero maturo. Il ventriloquo, in questo senso, si rivela come un momento di grande rilevanza ai fini della comprensione del percorso intellettuale del grande filosofo francese.

Jean Luc-Nancy (Caudéran, Francia, 1940), già docente di filosofia a Strasburgo, Berlino e San Diego, è attualmente professore emerito. Tra le opere apparse di recente in Italia: Un pensiero finito (Milano 1992), La comunità inoperosa (Napoli 1992), Corpus (Napoli 1995), L’essere abbandonato (Macerata 1995), Hegel. L’inquietudine del negativo (Napoli 1998), L’esperienza della libertà (Torino 2000), (Torino 2001), Visitazione (della pittura cristiana) (Milano 2002), La creazione del mondo (Torino 2003) e Essere singolare plurale.







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 10 visitatori online
  
home search