Un mondo perfetto

 
Un mondo perfetto
Autore: Alessandro Agostinelli
Collana: Riflessi 23
Categoria: saggistica/cinema
Pagine: 148
ISBN 978-88-6280-079-2
€ 16,00


I fratelli più impertinenti del cinema americano, i ribelli che giocano con Hollywood e con la cultura ebraica, ma anche due registi di grande valore artistico che hanno rinnovato il cinema dei grandi maestri, come Alfred Hitchcock e Robert Altman. E poi tutti i racconti sui loro personaggi, perdenti, simpatici, farabutti, pazzi, bizzarri.
Questo libro analizza, in maniera seria e competente, ma anche con una scrittura semplice, l'intera filmografia dei Coen, dal primo noir Blood Simple a A Serious Man, passando per i loro capolavori: Fargo, Il grande Lebowski, Non è un paese per vecchi.
Un mondo perfetto è un libro per tutti, non soltanto per i cinefili e gli studenti. È un libro aggiornatissimo, perché raccoglie e commenta tutte le recensioni e le critiche più meditate sul cinema coeniano.

Alessandro Agostinelli, scrittore e giornalista, è dottore di ricerca in Storia delle Arti Visive e dello Spettacolo. Ha svolto una ricerca su "cinema e media" presso il Media Resources Center dell'Università di Berkeley. Esperto in comunicazione, ha svolto attività didattica in teorie e pratiche della comunicazione pubblica e sociale. Ha fondato il sito web alleo.it e dirige il "Festival del Viaggio – Il Milione". È stato allievo di Ermanno Olmi alla scuola Ipotesi Cinema.
Tra i suoi libri, i saggi La Società del Giovanimento (Castelvecchi, 2004), Una filosofia del cinema americano – Individualismo e Noir (ETS, 2004), David Lynch e il Grande Fratello (Besa, 2011), e i romanzi La vita secca (Besa, 2002), Honolulu Baby (Vallecchi, 2011).

 






Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 31 visitatori online
  
home search