La notte sotto il gelsomino

 
La notte sotto il gelsomino
Autore: Maissa Bey
Collana: Cosmografie 24
Categoria: letteratura straniera / letteratura africana
Pagine: 128
ISBN 88-497-0363-5
€ 13,00


La notte sotto il gelsomino rappresenta il sogno della donna che lotta e si cerca nella routine di una società dove il maschio regna da padrone assoluto.
Undici racconti in cui si ritrovano i temi cari a Maïssa Bey: l’amore, la solitudine, la sofferenza e la morte, e soprattutto l’onnipresente Algeria. Donne, figlie, madri, amanti, sorelle che dormono, amano, piangono e muoiono sotto lo sguardo dei loro uomini...
Con una scrittura sciolta e vivace, fornendo soltanto gli elementi indispensabili, l’autrice descrive le sue protagoniste, i loro sentimenti e i loro risentimenti in modo assolutamente magistrale. E pur toccando temi scottanti e attuali, con il suo stile riesce ad accordare frasi taglienti e parole che scorrono come un dolce mormorio, senza mai cadere nella ridondanza.
Intrise di pudore e di sobrietà, queste novelle sembrano uscire dal più profondo della memoria: quella di Maïssa Bey, quella della donna algerina, quella dell’Algeria.

Maissa Bey è nata nel 1950 a Ksar-el-Boukhari, nel sud dell’Algeria. È fondatrice e presidente di un’associazione di donne algerine, «Parola e scrittura», in seno alla quale anima laboratori di scrittura e di lettura. È autrice di romanzi, racconti e opere teatrali: Au commencement était la mer (1996), Nouvelles d’Algérie (1998), A contresilence (1999), Cette fille-là (2001), Entendez-vous dans les montagnes (2002), Eclats de silence (1999), La plume et le couteau (2003).







Il tuo carrello

VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Chi è online?

 85 visitatori online
  
home search